INCONTRO CON LE FAMIGLIE E CRITERI DI AMMISSIONE ISCRIZIONI CLASSI PRIME A.S. 2017/2018

Visualizza il testo con caratteri grandi Visualizza il testo con caratteri medi Visualizza il testo con caratteri medi

Martedì 10 gennaio 2017 il dirigente scolastico, la commissione continuità e la docente referente per l'inclusione scolastica terranno due incontri informativi con le famiglie degli alunni delle future classi prime.

Nel corso dell'incontro sarà illustrato il modello organizzativo e didattico della scuola, i criteri di accoglimento delle domande di iscrizione in caso di esubero e le modalità di iscrizione alle classi prime per l'a.s. 2017/2018.

Gli incontri si terranno secondo lo schema seguente:

- dalle ore 15,00 alle ore 16,00 (tramite le segreterie delle scuole primarie vi sono espressamente invitati i genitori interessati degli alunni provenienti dai Circoli Didattici 36°, 55°, dall'Ist. Paritario Nazareth, Dalla Parte dei Bambini, dal Centro Scolastico Belforte)

- dalle ore 16,30 alle ore 17,30 (tramite le segreterie delle scuole primarie vi sono espressamente invitati i genitori interessati degli alunni provenienti dai Circoli Didattici 38°, 84°, dall'Ist. Paritario Maria Ausiliatrice, Notre Dame de la Compassion, I.C. Cuoco-Schipa)

CRITERI DI AMMISSIONE ISCRIZIONI CLASSI PRIME A.S. 2017/2018 IN CASO DI ESUBERO

Si descrivono di seguito i criteri indicati in ordine di priorità per l’accoglimento delle domande iscrizioni cl. 1^ a.s. 2017/18 (delibera n. 7 del Consiglio di Istituto del 16 dicembre 2016) in caso di esubero delle stesse:

  • Saranno sempre accolte tutte le richieste di iscrizione degli alunni con diagnosi di diversa abilità in possesso di specifica documentazione (Diagnosi Funzionale e Profilo Dinamico Funzionale) necessitanti di Piano Educativo Individualizzato (PEI). Tale documentazione dovrà essere consegnata a scuola entro il termine della procedura di iscrizione on line;
  • Saranno sempre accolte le richieste di iscrizioni di fratelli/sorelle di alunni ancora frequentanti la scuola a condizione di espressa richiesta nel modulo di iscrizione e previo accertamento in base agli atti di ufficio;
  • Alunni richiedenti l’iscrizione che siano imparentati entro il terzo grado con lavoratori della stessa scuola e previo accertamento in base agli atti di ufficio;
  • Al di fuori di tale espresse eccezioni, in caso di esubero varrà come precedenza il criterio della territorialità, ossia della vicinanza tra la residenza dell’alunno, che dovrà sempre essere coincidente con la residenza di almeno uno dei genitori, e l’ubicazione della scuola determinata in funzione del raggio di influenza ed in considerazione della presenza o meno di altre II.SS. parimenti distanti;
  • In caso di parità rispetto al criterio precedente riferito alla residenza, si gradueranno ulteriormente gli esuberi rispetto a difficoltà familiari documentabili (la documentazione attestante quanto dichiarato deve essere consegnata a scuola entro il termine della procedura di iscrizione on line a cura dei genitori; in assenza della documentazione attestante la precedenza invocata la stessa non potrà essere valutata):
  • Presenza di un familiare diretto (genitore/fratello/sorella) con disabilità certificata nello stesso Stato di Famiglia del minore di cui si chiede l’iscrizione;
  • Famiglie monogenitoriali (genitore vedovo/a, ragazza madre/ragazzo padre) riscontrate nello stesso Stato di Famiglia del minore di cui si chiede l’iscrizione;
  • Accertato e documentato disagio economico (modello ISEE).

 

Allegati

Non sono presenti allegati in questo articolo

Contatti